Comune di Villa Cortese

Sito istituzionale del Comune di Villa Cortese


Per richiederla, previo APPUNTAMENTO, telefonando allo 0331.434432

Cos’è

La carta d’identità elettronica è un documento di identificazione che comprova l’identità in Italia e all’estero ed è contrassegnata da un numero unico nazionale, è l’evoluzione del documento di identità in versione cartacea. E’ di plastica, ha le dimensioni di una carta di credito, è dotata di sofisticati elementi di sicurezza e di un microchip che memorizza i dati del titolare e il suo codice fiscale.

N.B. La carta d’identità elettronica non può essere rilasciata a chi è iscritto all’AIRE (Anagrafe degli italiani residenti all’estero), a cui rilasceremo la carta d’identità cartacea.

Come farla
Importante - puoi fare la carta d’identità elettronica solo se quella che possiedi:
- è scaduta o mancano non più di 6 mesi alla scadenza
- sei in possesso di una carta di identità cartacea e vuoi ottenere una carta di identità elettonica
- ti è stata rubata o l’hai persa (porta la denuncia in originale)
- è deteriorata cioè non sei identificabile attraverso la foto o i dati

Ricorda: se hai cambiato residenza, indirizzo, stato civile o professione non devi cambiare la carta d’identità.

Scadenza
A partire dal 19 settembre 2022 la validità della CIE è stata adeguata al Regolamento UE n. 2019/1157.
Il periodo di validità non deve eccedere i dieci anni per i maggiorenni. La scadenza, pertanto, dovrà corrispondere all’ultimo compleanno utile, immediatamente anteriore al termine dei dieci anni di validità del documento, decorrenti dalla data di emissione.
Esempio: il mio compleanno è il 14 novembre, mi rilasciano la carta d’identità il 21 settembre 2022, la carta scade il 14 novembre 2031.

Porta con te:
- 1 fototessera in formato cartaceo, senza filtri e non ritoccata, con dimensione 35 x 45 mm (larghezza x altezza), recente, a colori con sfondo bianco, (stesso tipo di quelle utilizzate per il passaporto).
- la carta di identità scaduta o rovinata o la denuncia (per furto o smarrimento)
- in caso di furto o di smarrimento della carta, porta la denuncia in originale fatta in Polizia di Stato o dai Carabinieri.
Non puoi autocertificare lo smarrimento o il furto della carta d’identità.
- meglio portare la carta regionale dei servizi (CRS)

Per i minori
I minorenni possono avere la carta di identità valida per l’espatrio solo con il consenso di entrambi i genitori o di chi esercita la responsabilità genitoriale.
La carta d’identità rilasciata ai minorenni stranieri non è valida per l’espatrio.
Se ci si presenta insieme genitori e minori la pratica è piu’ veloce con:
- 1 fotografia recente formato tessera del minore
- il modulo di assenso al rilascio della carta valida per l’espatrio del minore firmato da entrambi i genitori (è fornito dall’ufficio e si firma al momento).

Attenzione!
La carta d’identità rilasciata ai minori di 3 anni vale 3 anni.
La carta d’identità rilasciata ai minori tra i 3 e i 18 anni vale 5 anni.
Per andare all’estero è necessario che nel documento siano scritti i nomi dei genitori o di chi ne fa le veci.
Il minore di quattordici anni, deve viaggiare con uno dei genitori o di chi ne fa le veci.

Per i cittadini stranieri
- se sei cittadino extracomunitario: il passaporto e il permesso di soggiorno (o la carta) in corso di validità
- se sei cittadino di un paese dell’Unione europea: il passaporto o un altro documento d’identità del tuo paese d’origine in corso di validità

Carta d'identità cartacea
Il documento cartaceo verrà rilasciato esclusivamente in casi di urgenza dimostrata documentalmente. Quali motivi di urgenza si intendono i viaggi, sia in Italia che all'estero, che possono essere documentati con prenotazioni (anche alberghiere) o titoli di viaggio.

Il Regolamento dell'Unione Europea 2019/1157 ha stabilito che le carte d'identità cartacee dovranno cessare la loro validità entro il 3 AGOSTO 2026.

In attesa di istruzioni da parte del Ministero dell'Interno rispetto ai documenti che a tale data dovessero risultare ancora non scaduti, è comunque certo che da tale data le carte d'identità cartacee non avranno più validità per l'espatrio e non potranno più essere rilasciate.

Per il rilascio del documento cartaceo servono 3 fotografie formato tessera (cm.3,5 x 4,5), recenti (effettuate da non oltre 6 mesi), frontali, senza occhiali scuri.
Il costo della carta di identità cartacea è di Euro 5,42.


Il ritiro
La carta d’identità elettronica viene stampata dall’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato che la consegna entro 6 giorni lavorativi dalla richiesta.

Puoi scegliere una tra due modalità di ritiro:

1 - al tuo indirizzo di residenza o a un indirizzo che scegli tu, con raccomandata

Tu o il tuo delegato dovete avere un documento valido, altrimenti il postino non potrà riconoscervi e quindi consegnarvi la carta. Controlla che sul citofono ci sia il tuo nome o quello della persona che hai delegato al ritiro e una cassetta delle lettere dove inserire l’eventuale avviso di giacenza, se il postino non trova nessuno.
Dopo due tentativi falliti di consegna, la carta d’identità viene spedita all’ufficio postale più vicino dove resterà in giacenza, infine verrà rispedita in Comune. In questo caso potrai venire a ritirarla in Anagrafe negli orari di apertura al pubblico.
Se scegli di farti spedire la carta a un altro indirizzo, indica con precisione: via, civico, cap, città, provincia. Se ci sono, anche la scala e l’interno.

2 - in Comune, all’ufficio Anagrafe negli orari di apertura al pubblico.

Quanto costa
La carta d’identità elettronica costa € 23,00.=
(La Giunta Comunale ha deliberato di non applicare la maggiorazione in caso di duplicato, cioè la richiesta della carta prima della scadenza in caso di furto, smarrimento, deterioramento. In tal caso, pertanto, il costo è lo stesso). Questo non significa che non la devi custodire con cura.

La carta d’identità permette di andare all’estero nei paesi dell’Unione Europea e in quelli che hanno stipulato con l’Italia appositi accordi.
Ti consigliamo comunque, prima di fare un viaggio all’estero, di informarti sul sito “Viaggiare Sicuri” del Ministero se la validità del documento per l’espatrio nel paese in cui devi andare non sia stata temporaneamente sospesa, o se non si sia aggiunto un nuovo paese all’elenco.

Prendi appuntamento
Per richiederla, previo APPUNTAMENTO, telefonando allo 0331.434432.

Importante
Non puoi venire all’appuntamento? Ricordati di disdirlo!

Donazione Organi: Una scelta in Comune
Devi sapere che al momento del rilascio della CIE puoi esprimere il tuo consenso o il tuo diniego alla donazione organi e tessuti. La scelta è una facoltà e non un obbligo, quindi ti verranno proposte tre risposte:
- Si
- No
- Non mi esprimo
La tua dichiarazione verrà trasmessa al CENTRO NAZIONALE TRAPIANTI (CNT)
Prima di recarti agli sportelli informati!

Ristampa codici PIN e PIK
I cittadini in possesso della Carta di Identità Elettronica che necessitano della ristampa dei codici PIN e PUK devono compilare il modulo apposito allegando copia fronte/retro della propria Carta di Identità Elettronica ed inviarlo per mail a: demografici@comune.villacortese.mi.it

Per la ristampa dei codici PIN e PUK della Carta di identità Elettronica di un minore, utilizzare il seguente modulo allegando fotocopia fronte/retro del documento di riconoscimento del richiedente e fotocopia fronte/retro della CIE del minore ed inviarlo per mail a: demografici@comune.villacortese.mi.it

Link utili
- Ministero dell'Interno - CIE
- Foto
- Impronte
- Donazione organi
CIE ed i Servizi Digitali

DOCUMENTI DISPONIBILI

  •  Richiesta ristampa PIN-PUK
  •  Richiesta ristampa PIN-PUK minore